sabato, agosto 18, 2018

Origini

Sono Michele Busi, classe 1965, abito a Brescia, sono sposato con Federica e papà di Margherita.

Il mio paese di origine è San Gallo di Botticino, dove ho imparato dai miei genitori e dalle persone che ho incontrato quei valori di solidarietà, attenzione alle persone e amore per il territorio cui credo profondamente.

Lavoro

Sono un giornalista pubblicista, laureato in pedagogia e con un dottorato in storia economica. Ho insegnato alcuni anni nella Scuola media e poi ho lavorato nella redazione dell’Editrice La Scuola, curando riviste e pubblicazioni per insegnanti ed infine presso “Cuore Amico”, una onlus di sostegno ai progetti di cooperazione e di sostegno allo sviluppo in tutto il mondo.

Ho avuto esperienza amministrativa come consigliere comunale a Botticino, con delega alle politiche giovanili.

Associazionismo

Da anni impegnato nell’associazionismo, sono stato membro della Fuci, presidente del Meic (Movimento ecclesiale di impegno culturale) e dell’Azione Cattolica di Brescia.

Ho fatto parte del gruppo promotore dei convegni interassociativi su temi di carattere sociale che si svolgono in provincia di Brescia, organizzati da varie realtà (AC, Acli, Agesci, Mcl, Meic, ecc.).

Sono stato direttore dal 2008 al 2013 della Scuola diocesana di formazione all’impegno sociale e politico frequentata da oltre 200 giovani.

 

Impegno politico

A gennaio 2013 ho accettato di impegnarmi per il Patto Civico, una lista di persone provenienti dal mondo dell’associazionismo, delle professioni, del Terzo settore, che vogliono mettersi a servizio della nostra Regione.

Da marzo 2013 a marzo 2018 sono stato consigliere regionale della Lombardia. Mi sono impegnato nella Commissione III (Sanità e politiche sociali), nella Commissione VIII (Agricoltura, montagna, foreste e parchi) e nella Commissione speciale sulla situazione carceraria in Lombardia, di cui sono vicepresidente. In precedenza sono stato impegnato in Commissione VII (Cultura, istruzione, formazione, comunicazione e sport), nella Commissione speciale Antimafia e nell’Osservatorio regionale in materia di legalità.

Sono presidente della Rete civica bresciana (www.retecivicabresciana.it), un’associazione costituita da cittadini e amministratori locali che hanno a cuore il bene comune.

In questo sito cerco di raccontare la mia attività.

COSA INTENDO PER ``INTERESSE CIVICO``

Giorgio Ambrosoli, servitore dello Stato, testimone del nostro tempo

"È indubbio che - in ogni caso - pagherò a molto caro prezzo l’incarico: lo...

La Rete Civica Bresciana ha un consigliere provinciale!

Nonostante la delusione per la mancata elezione al Comune di Brescia, vi è la soddisfazione...

Brescia riconferma Emilio Del Bono al primo turno

Cari amici,  la nostra campagna elettorale a Brescia è stata premiata: Emilio Del Bono ha...

“Fare la Repubblica”. Un incontro a più voci sul protagonismo delle donne nella società

Grazie alle donne che hanno portato la loro testimonianza all’incontro “Fare la Repubblica. A 72...

“Fare la Repubblica. A 72 anni dal primo voto delle donne in Italia”

Venerdì 1 giugno, dalle 18, alla Cascina Parco Gallo di via Corfù 100 a Brescia...

SEGUIMI SUI SOCIAL

1,089FansLike
442FollowersFollow
10SubscribersSubscribe

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi