Con Delibera 6832 del 30 giugno scorso la Giunta ha fissato le nuove Linee Guida per lo svolgimento dei servizi di supporto dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità, stanziando 8,5 milioni di euro per il solo 2017. Ma le risorse non saranno sufficienti per finanziare le ore di assistenza finora garantite. Nelle “Linee guida” si stabilisce infatti un numero di ore di assistenza che andrà da 5 a un massimo di 10, mentre attualmente la media delle province lombarde è di 16 ore.

Tra le criticità emerse, due realtà di eccellenza del territorio bresciano: il Centro Non Vedenti e la Scuola Audiofonetica. I responsabili di questi Enti hanno contattato i consiglieri bresciani per sollecitare un intervento in assestamento di Bilancio che potesse garantire i servizi per un sereno inzio dell’anno scolastico nel prossimo mese di settembre. Perciò come consiglieri abbiamo firmato un emendamento che chiede lo stanziamento complessivo di 1 milione e 250 mila euro per questi due Enti.

Leggi il comunicato stampa relativo del 1 agosto 2017.