Da sempre impegnato nell’associazionismo, negli ultimi anni sono stato in Consiglio regionale come rappresentante bresciano del “Patto Civico”, componente delle commissioni sanità, politiche sociali e cultura.

Credo nella partecipazione e nel protagonismo dei cittadini nelle scelte che li riguardano da vicino. Per questo ho creato la “Rete Civica Bresciana”, una originale esperienza di collaborazione tra amministratori locali impegnati per il bene e la crescita delle proprie comunità.

Voglio mettere a disposizione di Brescia, la mia città, l’esperienza e le competenze amministrative maturate in questi anni.

È stato fatto tanto: c’è bisogno di fare ancora di più, per una Brescia sempre più bella e solidale.