In questo mese ho presentato un’interrogazione per conoscere sia la percentuale dei minori vaccinati in ogni singola Provincia lombarda, sia, per ogni singola Ats, il numero dei soggetti danneggiati dalle vaccinazioni obbligatorie ed le tipologie di danni subite (Itr 21035).
Coi colleghi del mio gruppo ho poi presentato due interrogazioni a risposta immediata: una per chiedere alla Regione se è vero che l’Agenzia Europea del Farmaco (Ema), qualora fosse trasferita a Milano, si installerebbe in maniera permanente al Pirellone (Iqt 1421), e l’altra per sapere quali misure la Regione intende mettere in campo per porre rimedio alla grave crisi in cui versano gli impianti di risalita lombardi (Iqt 1432).
Insieme a colleghi di altri gruppi ho infine presentato un’interpellanza per chiedere alla Regione di sospendere il Piano di classificazione degli immobili del Consorzio di Bonifica Dunas, nell’attesa che il Consorzio approvi il Piano Comprensoriale di Bonifica (Itl 6018), e tre mozioni. La prima, per chiedere che venga istituito un tavolo di lavoro regionale per lo studio della patologia nota come “sensibilità chimica multipla” (Moz 840), la seconda per censurare il comportamento dell’Ass. alla Ambiente Terzi, la quale ha paventato di togliere i contributi economici al Parco Nord Milano per aver partecipato alla marcia “Insieme senza muri” del 20 maggio scorso (Moz 845), e la terza per chiedere alla Regione di mettere in campo tutte le misure possibili per far fronte alla scarsità di risorse idriche nel periodo estivo (Moz 868).