In questi anni ho condiviso i disagi e le mille difficoltà che incontrano i pendolari che si muovono sui treni in Lombardia.

Silvia è stata per anni una pendolare che ha dovuto fare i conti con ritardi, sporcizia e insicurezza sui treni. Abbiamo condiviso questa esperienza insieme. E’ anche per persone come lei che mi impegnerò anche in futuro in Consiglio regionale.